Progetto CORSAIR

Il sistema CORSAIR ha portato alla realizzazione di un prototipo di apparecchiatura in grado di determinare in tempo reale il livello di radioattività di materiali lapidei, al fine di verificarne l’idoneità all’uso in ambienti abitativi, secondo quanto previsto dalla normativa europea e nazionale e ricavandone un’impronta radiologica univoca utile alla tracciabilità del prodotto.

Il sistema di CORSAIR permetterà quindi di migliorare la tracciabilità dei materiali estratti e lavorati in Italia tramite l’utilizzo di sensori RFID collocati sui blocchi di materiale lapideo e rappresenta un sistema pionieristico nella certificazione dei prodotti lapidei made in Italy. La misura radiologica permetterà inoltre di ottemperare alle legislazioni più avanzate riguardo la salubrità degli ambienti abitativi e le richieste della bioedilizia e di aggiungere una certificazione di origine controllata dalla cava al cliente, permettendo all’industria toscana di mantenersi all’avanguardia rispetto alle certificazioni più esigenti, creando nuovi standard di tracciabilità.

Il progetto CORSAIR è terminato con la demo effettuata il 9/7/2020 sui materiali lapidei messi gentilmente a disposizione dall’impresa Dansk S.r.l. di Carrara durante la quale è stata effettuata con successo la scannerizzazione di 3 blocchi di diverse pietre (gneiss, granito e marmo) e le successive misure della radioattività naturale, con la emissione dei certificati finali di conformità.

Maggiori informazioni su: https://project-corsair.eu/

2020-07-29T16:30:36+00:00