Patrimonio edilizio storico
Gibuti
2018-05-04T12:18:43+00:00

Project Description

Patrimonio edilizio storico

GIBUTI

Censimento degli edifici di pregio del centro storico della capitale e contestuale codificazione dell’informazione territoriale in apposito GIS; proposte di zonazione del centro storico; revisione del vigente quadro normativo relativo al patrimonio immobiliare del centro storico, con lo scopo di individuare una serie di agevolazioni anche fiscali per incentivarne la fruizione e la manutenzione; preparazione di tre progetti-pilota di valorizzazione del patrimonio culturale urbano.

L’impulso dato all’economia nazionale dalla costruzione del nuovo terminal portuale a Doraleh ha avuto come conseguenza anche quella di avviare una riflessione in ambito governativo sullo sviluppo urbano della capitale e del suo centro storico, occupato in parte da edifici coloniali di un certo pregio, alcuni dei quali risalenti alla fine del 19° secolo.
Una minuziosa operazione d’inventario e classificazione del patrimonio edilizio urbano di pregio ha permesso non solo di meglio comprendere le dinamiche che hanno presenziato alla creazione del centro storico nel secolo scorso ma anche di identificare le misure più idonee alla sua futura valorizzazione e protezione, tenendo nel dovuto conto il processo di sviluppo che ha recentemente investito la capitale nel suo complesso, che è spesso avvenuto in maniera incontrollata e speculativa.

Periodo di esecuzione
2005 – 2007

Cliente
ADDS-Agence Djiboutienne de Développement Social

Finanziamento
Banca Mondiale