Hydea è stata consulente del Museo delle Illusioni di Firenze per l’adattamento architettonico e l’ottenimento delle autorizzazioni comunali.

Ha aperto a Firenze il primo Museo delle Illusioni della Toscana. Hydea ha fornito consulenza architettonica per la ristrutturazione interna e per  l’allestimento museale. Ha inoltre seguito l’iter autorizzativo presso gli Enti competenti.

Situato in un palazzo storico in Borgo degli Albizi, il museo propone un’esposizione interattiva e multimediale in cui le illusioni incontrano la scienza e l’arte.

I 600 mq occupati dalla mostra si dividono in tre zone: un negozio di souvenir e due aree espositive. La prima parte è dedicata alle illusioni storiche mentre la successiva è destinata alla scienza e alle illusioni ottiche.

Il committente ha chiesto a Hydea una consulenza per l’allestimento museale e l’espletamento delle pratiche amministrative e per riuscire ad adattare gli allestimenti espositivi all’esistente edificio.  La componente storico-culturale è rimasta così inalterata. Sono stati quindi mantenuti struttura, impianti e sistema antincendio esistenti. Questo ha permesso di conservare intatto il prestigio del luogo e la sua fruibilità da parte del pubblico.

Scopri il museo

Vedi altri progetti che hanno interessato edifici storici